La Pecora Sclera Ogni gregge ha il suo leader

Citazioni e aforismi di: Charles Schulz

Il sempreverde pascolo degli aforismi

«A volte la notte me ne sto sveglio nel letto e mi chiedo: "Dove ho sbagliato?". Poi una voce mi dice: "Ti ci vorrà più di una notte per questo".»
Charles Schulz

«Ammetto che gli anni sono stati buoni con me, ma i mesi sono stati un po' villani.»
Charles Schulz

«Che senso ha giocare quando sappiamo che perderemo?»
Charles Schulz

«Consigli di bellezza. Come sembrare più giovane... Non essere nato così presto.»
Charles Schulz

«Gli anni scorrono troppo velocemente... Ci sono sempre più persone al mondo, ma c'è sempre meno tempo per fare le cose... Servono anni più lunghi!»
Charles Schulz

«Ho preso il detersivo. Ho deciso di imparare a fare da me. È ridicolo che un uomo non sappia fare il bucato. Uffa! Come faccio a mettere la camicia dentro al bottiglione?»
Charles Schulz

«I peccati dello stomaco ricadono sul corpo intero.»
Charles Schulz

«Il dinosauro più grande che sia mai esistito fu il bronchiosauro. Si estinse presto. Tossiva moltissimo.»
Charles Schulz

«Io amo l'umanità; è la gente che non sopporto!»
Charles Schulz

«Io vengo dal futuro, ma non posso fermarmi molto.»
Charles Schulz

«La mia vita se ne va troppo in fretta. L'unica speranza è che si facciano gli straordinari.»
Charles Schulz

«La vita è come un cono gelato: bisogna imparare a leccarla!»
Charles Schulz

«Le estati volano sempre... gli inverni camminano!»
Charles Schulz

«Lo sai che ci sono più di due miliardi di persone al mondo? E nemmeno una di loro mi apprezza! E lo sai cos'è ancora peggio? Che con il continuo aumento della popolazione, io divento impopolare ogni giorno di più!»
Charles Schulz

«Mi hanno vaccinato contro la polio e gli orecchioni. Mi hanno vaccinato contro la varicella, la tosse canina e il morbillo. Poi sono caduto dalle scale.»
Charles Schulz

«Mi odio per non avere il coraggio di parlare con lei! Beh, questo non è esattamente vero... Mi odio per un sacco di altre ragioni.»
Charles Schulz

«Non ho mai fatto un errore in vita mia. Una volta ho creduto di averne fatto uno. Ma mi sbagliavo.»
Charles Schulz

«Non ti preoccupare del fatto che il mondo possa finire oggi. In Australia è già domani.»
Charles Schulz

«Odio la scuola. Mi fa impazzire. Appena imparo una cosa, vanno avanti con qualcos'altro.»
Charles Schulz

«Oggi non faccio niente. Anche ieri non ho fatto niente, ma non avevo finito.»
Charles Schulz

«Quando non ricevi mai lettere d'amore, devi far finta che qualsiasi cosa sia una lettera d'amore.»
Charles Schulz

«Quando ti sta per succedere qualcosa di brutto, non dovrebbe esserci una notte prima.»
Charles Schulz

«Questo preoccuparmi troppo della scuola non fa altro che preoccuparmi... Persino le mie ansie hanno l'ansia...»
Charles Schulz

«Ricordati: noi non invecchiamo; maturiamo!»
Charles Schulz

«Se la luce viaggia tanto in fretta, perché i pomeriggi sono così lunghi?»
Charles Schulz

«Se nessuno risponde al telefono, fa’ il numero più forte.»
Charles Schulz

Scheda dell'autore

Nome:
Charles Schulz

Professione:
fumettista

Sito ufficiale:
http://schulzmuseum.org/

Scegli un altro autore
smile violento
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.