La Pecora Sclera Ogni gregge ha il suo leader

Barzellette e battute: sporche e sporchissime

Anche le pecore, nel loro pascolo, ridono rotolandosi nell'erba

Crossdressing
Muore un giovane marito e la moglie, rimasta vedova e senza sostentamento, accetta di vivere in casa del cognato. Naturalmente la loro vita e' assolutamente irreprensibile e casta. Ma una sera la giovane e bella vedova entra d'improvviso nella camera del cognato e grida tutta sconvolta: "Antonio, il mio vestito ... svelto, toglilo!". Antonio ovviamente obbedisce. Poi prosegue: "Le mie calze di seta... presto, toglile!". Anche questa volta Antonio esegue arrossendo e tremando. La signora insiste: "E ora anche il mio reggiseno". Antonio sempre piu' tremante esegue. La signora continua: "E ora i miei slip: abbassali e toglili!". E quando Antonio ha ubbidito a tutti gli ordini della donna questa gli urla: "E che questa sia l'ultima volta che ti metti i miei indumenti intimi...! ".

meglio del Viagra
Marito e moglie dopo anni di matrimonio non hanno più stimoli sessuali. Un giorno il marito decide di andare da farmacista che si vantava di aver inventato un prodotto infallibile molto meglio del viagra. Ecco, fa il farmacista, 10 gocce la sera e sua moglie desidererà un uomo come non mai. Tornato a casa raggiante e aspettata la sera le versa le dieci gocce nel bicchiere e mentre la moglie va a letto pensa.... e se faccio io una brutta figura?...decide di prendersi 20 gocce e va a in camera. La notte la moglie effettivamente era tutta agitata e ad un certo punto esclama "caro ho voglia di pene" il marito si volta stravolto la guarda e fa "non dirlo a me".

Cut!
Una donna mette un annuncio su un giornale:"Cerco uomo maturo, dolce e sensibile, ricco e con 25 cm di uccello per ardente relazione." Alcuni giorni dopo si presentano alla sua porta tre uomini. Tutti e tre hanno letto l'annuncio. La donna chiede al primo se ha tutti i requisiti richiesti. Il tipo risponde:"Beh, sono dolce e sensibile, ho un mucchio di soldi, ma 25 cm... veramente..." La donna, allora, senza pensarci due volte lo rispedisce a casa. Alla stessa domanda il secondo risponde:"Sono dolce e sensibile, ce l'ho bello grosso, ma... i soldi... beh, insomma..." La donna , allora, lo sbatte fuori. Al terzo viene fatta la stessa domanda e questo risponde:" Sono dolce e sensibile, ho soldi a palate, ma... l'uccello... vedi... insomma, non mi va proprio di tagliarmene 5 cm per una che neanche conosco!"

Superman
Un uomo torna a casa alle 7 del mattino e trova la moglie sveglia che lo aspetta. Moglie: "Abbiamo fatto le ore piccole, Superman?" "Sai amore, ieri c'era l'incontro d'affari con i Giapponesi..." "E avete discusso fino alle 7 del mattino Superman?" "Fammi finire amore, dopo aver concluso vittoriosamente l'affare alle 11 di sera, li abbiamo invitati a cena" "E è durata fino alle 7 del mattino questa cena, Superman?" "No amore, abbiamo cenato per un paio d'ore ma poi, visto che erano ospiti li abbiamo portati in un locale a farli divertire un po'" "Sì Superman mai i locali chiudono alle 3 massimo alle 3 e mezza. Sono le 7" "Amore non mi fai mai finire, dopo abbiamo pensato di fargli vedere la città by night" "Fino alle 7 del mattino, Superman?" "No amore, ma siamo passati dalla strada delle prostitute e alcuni volevano divertirsi. Se dicevamo di no, avrebbero potuto cambiare idea" "Quanto tempo sono stati con le prostitute, Superman? Tutta la notte?" "No amore, dopo li abbiamo accompagnati all'aeroporto che il loro aereo partiva alle 6" "Va bene Superman ma all'aeroporto dovevate essere un'ora prima. Tra le 5 e le 7 c'è una bella differenza" "Amore dopo siamo andati al bar a fare prima colazione e poi è iniziato il traffico del mattino. Perciò ho fatto tardi. E tu perchè mi chiami Superman?" "Perchè solo tu e Superman mettete le mutande sopra i pantaloni"

Sesso e cipolle
Due amiche si incontrano. Dopo i bacini e i soliti convenevoli passano alle questioni più intime: - E con gli uomini come va? - Guarda non me ne parlare, è più di due anni che non riesco a concludere niente. Tutti gli uomini che incontro, dopo i primi approcci fuggono e non vogliono più saperne di me. - Ma come una bella ragazza come te non riesce a..... - Beh sai, io ho un problema, non so se posso dirti, è una cosa imbarazzante...- - Stai tranquilla, tra di noi non ci sono mai stati problemi, non ti vergognare dai. - Ehm, vedi, insomma ho la passerina che odora di cipolla, ecco! - Tutto qui, e con questo. Vai dal ginecologo o trova una terapia adatta - Eh si, dici bene tu, tutte le ho provate:antibiotici, omeopatia, agopuntura, fiori di Bach... Nessun risultato! Sono disperata, colleziono solo brutte figure. Sono quasi rassegnata a restare casta per il resto dei mie giorni (e sai sono ancora giovane). - Ma non disperare, a tutto c'è rimedio. Anzi mi è venuta un idea. Ti potrei presentare un amico (veramente un bel ragazzo) che sta passando un brutto momento, sai è anosmico. - Che cosèè??? - Non ti spaventare, soffre di ANOSMIA, cioè non riesce a sentire gli odori (i fiori, il cibo), poverino. Però potrebbe fare al caso tuo! Se vuoi te lo presento. - Ma non so, non vorrei che.. - Oh insomma basta, domani te lo faccio conoscere. - Allora ti ringrazio sei proprio un'amica Detto fatto i due vengono presentati e vanno a cena fuori. La ragazza resta affascinata dalla presenza e dai modi dell'uomo, ma teme che anche la splendida serata si concluda con il solito disastro. Cerca così di capire se veramente lui non è in grado di percepire gli odori. - Mmmhh, senti che profumo questo risotto ai frutti di mare? - Sai purtroppo io non lo sento, per me è come fosse scondito. - Ohh poverino, quanto mi dispiace. Hai sentito queste fragole, una delizia! - Sai te l'ho detto, purtroppo.... - Ohh poverino, quanto mi dispiace! Ma intanto pensa: 'Stasera questo non mi scappa, sento già un formicolio... Dopo cena lui l'accompagna a casa e quando sta per andarsene lei lo invita a bere qualcosa. Una volta saliti la ragazza deve quasi costringersi a non saltare i preliminari, ma ben presto anche l'iniziale titubanza di lui si trasforma in passione incontenibile. Infischiandosene dei vicini, lei a gran voce manifesta la propria felicità,soprattutto quando lui mette il viso in mezzo alle sue cosce. Tutto sembra andare per il meglio,quando all'improvviso proprio nel momento in cui la ragazza sta per sussultare ancora una volta, lui alza la testa e le dice: - Non mi avevi detto che hai la passera che sa di cipolla!!! E lei sorpresa: - Perchè senti l'odore ?!? - No, quello no, però mi lacrimano gli occhi!

In cucina
Un gay guarda il compagno alle prese coi fornelli. -Ma le supposte mica si friggono... -ODDIO!!! E i wurstel allora dove li ho messi?
Segnalata da: Brancaleone

Giochiamo a nascondino
Due gay: -giochiamo a nascondino? Conta fino a 20, io mi nascondo, se mi trovi mi inculi, se non mi trovi sono nell'armadio...
Segnalata da: Brancaleone

Tipo di donna
Ad un'amica:-Senti, te la daresti ad uno sconosciuto per un milione di euro? -Un milione? Certo... -Mi fai un pompino per dieci euro? -Ma per chi mi hai preso? -Mah... cosa tu sia è chiaro: stavo solo trattando!!!
Segnalata da: Brancaleone

Indagine di mercato
-Signora, lei ha mai provato l'orgasmo? -No, guardi, io mi trovo bene col Dash!
Segnalata da: Brancaleone

Donna ideale
La donna ideale sarà marchiata Ikea: svedese, costa poco, te la porti a casa e in pochi minuti la monti
Segnalata da: Brancaleone

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.