La Pecora Sclera

Barzellette e battute

Anche le pecore, nel loro pascolo, ridono rotolandosi nell'erba

L'archivio di barzellette de La Pecora Sclera

La Pecora Sclera ha reclutato diversi collaboratori per dare la caccia sul web alle migliori (ma anche alle peggiori) barzellette che l'Italia ci offre. Sono state catalogate più di 1000 barzellette e il numero è in continua crescita. Insomma, una risata o due su queste pagine ve la farete di sicuro.

Quando Agnelli andava a scuola, la maestra dette un tema sulle famiglie povere. Ecco lo svolgimento del piccolo Gianni: "Anche se la mia famiglia non è poveva, pevò ho conosciuto divevse famiglie poveve. Ma la più poveva di tutte eva una famiglia davvevo povevissima. Infatti il padve eva povevo, la madve eva poveva, i figli evano tutti povevi, l'autista eva povevo, il giavdinieve eva povevo, il cuoco eva povevo, lo stallieve eva povevo, il maggiovdomo eva povevo ... ".

Leggi le barzellette a tema: a scuola
Un gruppo di amici è riunito al bar. Uno di loro si è perdutamente innamorato della bella Carla. Fra poco sarà il suo compleanno e l'innamorato non sa cosa regalare e chiede consiglio. Uno dice: "Secondo me, se la cosa è seria, il regalo deve essere poco costoso, senò fai la figura dello spendaccione". E l'innamorato dice. "Mah, io pensavo ad un completo intimo, slip e reggiseno di seta. Cosa ne dite? ". E uno degli amici: "Ma no! Lo sappiamo tutti che la Carla non porta indumenti intimi!".

Leggi le barzellette a tema: al bar
Un barbone ruba un pollo per sfamarsi e va sulle rive del fiume a mangiarlo. Accende un fuocherello, tira il collo alla gallina e comincia a spennarla. All'improvviso arriva un vigile, il barbone butta subito il pollo nell'acqua, ma il vigile avendolo notato: - Cosa ha buttato nell'acqua? - Nell'acqua? Io? Niente, perché? - E allora cosa sono tutte queste penne? - Niente... c'era un pollo che si voleva fare un tuffo e m'ha detto se gli davo un'occhiata ai vestiti...

Leggi le barzellette a tema: animali
Un tizio sta percorrendo di sera tardi una strada di campagna e, forse per l'arietta frizzante o forse per una prolungata astinenza sessuale, gli viene una gran voglia di fare sesso. Ma lì attorno non c'è nessuno su cui sfogare le proprie voglie... quando ad un tratto i fari illuminano un campo di zucche e pensa: "Beh! Le zucche sono morbide, calde, quasi, quasi...". Detto fatto si ferma, scende, prende una zucca, vi fa un foro più o meno delle giuste dimensioni e comincia a darci dentro. Intanto passa un'auto dei carabinieri che, vista la macchina in sosta, si ferma a vedere cosa è successo. L'appuntato scende e nell'oscurità vede il tizio in mezzo al campo, che, infoiato come un mandrillo, non si è accorto di niente e continua imperterrito a darci dentro. Il carabiniere esterrefatto si avvicina ed esclama: "Ma non vede che sta trombando una zucca?!?". E il collega dalla macchina: "Una zucca? Cacchio, è già mezzanotte ?!?!".

Leggi le barzellette a tema: carabinieri
Un uomo rientra a casa sua all'improvviso e trova la moglie a letto con un nano: "Ma cara, mi avevi promesso di non tradirmi più!". "E' vero! Ma non vedi che sto cercando di smettere, diminuendo la dose?".

Leggi le barzellette a tema: donne e uomini
Un farmacista chiede ad un suo collega :"Scusa, hai mica visto la mia biro?". L'altro:"No la biro non l'ho vista, ma se ti può interessare...hai una supposta dietro l'orecchio!!".

Leggi le barzellette a tema: dottore, dottore!
PROGRAMMAZIONE AL JAZEERA DI OGGI 10:00 OSAMA NELL'ALTO DEI CIELI - Programma Religioso 11:00 GUARDA OMAR QUANT'E' BELLO - In diretta con il Mullah Omar 12:00 LE MILLE BOMBE BLU - Musicale. Conduce Mina (Inesplosa) 13:00 KABUL (che bello prenderlo nel ...) - Tg Regionale 14:00 PANE E TALEBANI - Film 16:00 BIM BUUM BAAAM!! - Programma per bambini 18:00 CHI VUOL ESSER KAMIKAZE? - Quiz 19:00 LE SETTE ALLE SETTE - A tu per tu con le religioni alternative 20.00 STUDIO ALL'APERTO - Telegiornale 20.30 BOTTO E MEZZO - Attulità 21:00 TANTO PER KANDAAR - Karaoke. Conducono Tale Bano e Romina Towers 22:30 OPERAZIONE TONFO - Documentario. Stasera: I più grandi incidenti aerei 23:30 GROTTA A GROTTA - Talk show. Conduce Ahmed Vespah 01:00 SOTTO IL BURKA NIENTE - Film erotico

Leggi le barzellette a tema: humor nero
Tre matti vanno all'aeroporto. Vedono un aereo e il primo dice: "Accidenti, che aereo enorme! E chissà a che velocità arriva... secondo me fa i 200 all'ora".
Il secondo: "No, no, secondo me farà i 400 all'ora!".
Interviene il terzo: "Ma siete matti? Farà almeno 600 all'ora!".
Interviene nuovamente il primo: "Sì, sta a vedere che vola!".

Leggi le barzellette a tema: in manicomio
Un Cinese si presenta allo sportello Anagrafe: - Buongiolno, io volele cambiale nome, volele nome italiano.. - Vediamo, mi dica come si chiama - In mio paese mi chiamale Son Ko Yon.. - Beh, in effetti ......e come vorrebbe chiamarsi invece? - Uomo Glande..

Leggi le barzellette a tema: in ufficio
Un ingegnere si presenta sul posto di lavoro. E' il suo primo giorno. Il principale gli mette una scopa in mano e gli dice: "Ecco questa è una scopa. Come prima cosa potresti dare una spazzata all'ufficio...". L'ingegnere replica: "Una scopa ?!?! Ma guardi che io sono un ingegnere!!!" e il principale: "Hai ragione, scusa... ti faccio vedere come funziona...".

Leggi le barzellette a tema: informatica
Caserma. Il cappellano militare nel giro di pochi giorni riceve la confessione di numerosi soldati che gli rivelano: "Sono stato con la Rosina!". Quando il cappellano si rende conto che la faccenda è troppo diffusa rivela tutto al capitano, il quale decide di radunare tutto il plotone e rivolge la temuta domanda: "Chi è andato con la Rosina faccia un passo avanti!". Tutti, tranne uno, fanno un passo avanti. Il capitano allora si rivolge all'unico soldato che non si è mosso e si congratula con lui: "Bravo! Come ti chiami?". "Giacomo La Rosina, cappellano".

Leggi le barzellette a tema: militari
In un grande magazzino il 24 dicembre una bambina si avvicina a Babbo Natale che la invita a montare sulle sue ginocchia e le domanda: “Buongiorno, mia piccola. Allora dimmi, che cosa vorresti da Babbo Natale?”. La piccola allora lo fissa con due grossi occhioni pieni di disperazione, grosse lacrime cominciano a scendere sulle sue guance: “Vuol dire che non hai ricevuto la mia e-mail?”

Leggi le barzellette a tema: natalizie
Pierino entra in classe una mattina e la maestra gli fa: - Aaahhh... BUONGIORNO Pierino!!! Dove sei stato ieri? - Mi deve scusare signora maestra... ma mio nonno s'è bruciato! - Oh... mi dispiace! Spero che non sia grave! - Si purtroppo! Non scherzano mica in questi crematori...

Leggi le barzellette a tema: Pierino
Un giorno due comunisti si ritrovano a chiacchierare. Il primo chiede all'altro: - Ma se tu avessi due ville enormi, che cosa ci faresti?
Il secondo, prontamente: - Una a me ed una al Partito!
L'altro insiste: - E con due appartamenti?
- Uno a me ed uno al Partito!
- Con due automobili?
- Una a me ed una al Partito!
- Con due motorini?
- Uno a me ed uno al Partito!
- Con due biciclette?
- Ah, quelle ce l'ho e me le tengo strette...

Leggi le barzellette a tema: politica
In seguito al disfacimento delle opere più belle della sua chiesa, don Francesco decise di chiamare un valido artista che potesse restaurare quei capolavori. Lo stesso analizzando le varie opere espose il suo preventivo al parroco: "Per fare il pesce in mano a S.Simone ci vogliono 8 milioni, per fare la sega a S.Giuseppe ci vogliono 6 milioni, e per lisciare il seno a S.Anna 5 milioni". Il parroco rispose sorpreso: "Per fortuna che S.Gioacchino non fuma altrimenti quanto mi costava un bocchino?"

Leggi le barzellette a tema: preti. suore e co.
Il conduttore di un programma televisivo ospita una coppia famosa per essere alquanto prolifica. In trasmissione la coppia si presenta con tutti e quattordici i figli. Il programma inizia ed il presentatore, dopo aver introdotto la coppia, chiede: - Signora, come mai ha così tanti figli? - Perché io amo mio marito! - Che c'entra? Anche io amo il mio sigaro, ma ogni tanto lo tiro fuori!

Leggi le barzellette a tema: sporche e sporchissime
Ci sono un portoghese, un argentino, un colombiano e un francese: potrebbe sembrare l'inizio di una delle solite barzellette invece è ancora meglio: è la barriera dell'Inter che ha preso gol da un ceco!.

Leggi le barzellette a tema: sport
"Una mattina il Cavaliere si sveglia con uno sfogo in volto. Spaventatissimo, convoca il miglior dermatologo in attività, che è anche un noto comunista. Il medico visita Berlusconi e gli ordina di prendere per tre giorni una pasticca rossa la mattina, una bianca a pranzo, una verde la sera e di spalmarsi il viso con le feci. Silvio, seppur sorpreso dalla inconsueta prescrizione, tuttavia la osserva scrupolosamente e la mattina del quarto giorno lo sfogo scompare. Fa riconvocare il luminare per saperne di più sulla cura. "Semplice - gli fa il medico - la pasticca rossa toglie l'infiammazione, quella bianca il bruciore, quella verde cura i follicoli". "Ma...la... cacca?" chiede Berlusconi. "Ah...quella! Beh, è solo una soddisfazione personale!"

Leggi le barzellette a tema: su Berlusconi
La Federcalcio, per elevare il livello degli addetti al calcio, decide che per fare il calciatore è necessario superare un esamino di cultura. Panico generale, ma alla Roma è terrore vero. Sensi interviene di persona, regala un centinaio di Rolex d'oro e riesce a sapere prima le domande che faranno a Totti. Gli chiederanno il gerundio del verbo essere e dovrà rispondere essendo, ed il gerundio del verbo avere e risponderà avendo. Totti viene ricoverato in clinica e qui un luminare della neurologia riesce miracolosamente a fargli memorizzare le due risposte. Arriva il gran giorno e Totti si presenta. Gli chiedono i 2 gerundi e lui risponde correttamente. Poi l'esaminatore gli chiede: "Potrebbe farmi una frase con essendo e avendo?". Risposta: "Loggicco no! Essendo che er presidende mà reggalato na Ferari giala, e a me er gialo nun me piace, a vendo!"

Leggi le barzellette a tema: su Totti
Un tale, un sabato gioca la schedina. Niente di strano fin qui. Solo che domenica scopre di aver fatto un 13 e quattro 12, per un totale di 400 milioni. Allora che fa? Gioca al lotto... ZAC! Un terno secco. Vista l'ondata di culo, si precipita al casinò di Saint Vincent ... e lo sbanca!!! "E' chiaro che sono in fase super fortunata... qualunque cosa desidero la fortuna me la concede." In effetti va all'edicola, compra un gratta-e-vinci... e si gratta 9 fontane (o quel che c'è) e vince altri 100 milioni... "Beh, tutti 'sti soldi... mi piacerebbe vincere un viaggio, ad esempio nell'India misteriosa..." Manco a dirlo, compra un giornale di turismo e vince un bel viaggio in India. Contentissimo, va in India... "Beh, certo che conoscere una donna Indiana... queste donne così misteriose..." Manco a dirlo, una bella donna indiana lo saluta, parlano un pò e (guarda caso) vanno a finire a letto. "Ah, le donne indiane, sono fantastiche... però, quel cerchiolino che hanno sulla fronte... chissà cosa c'è sotto!" Approffittando del fatto che la donna dorme, lentamente, con un'unghia prova a grattare via il cerchiolino... Una scritta: "HAI VINTO UNA FIAT TIPO".

Leggi le barzellette a tema: varie
smile violinista

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.