La Pecora Sclera Ogni gregge ha il suo leader

Chuck Norris facts

Le migliori folli frasi di Chuck Norris

Chuck Norris è a metà dell'opera... anche se non comincia bene.

Chuck norris non orienta la parabola. Sposta il satellite con un calcio rotante.

Se Chuck Norris sbaglia a colpirti con un calcio volante, muori comunque di polmonite per lo spostamento d'aria.

Chuck Norris può fare perfettamente la striscia di dentifricio sullo spazzolino come nella pubblicità di Colgate.

Quando Chuck Norris va con gli uomini non è perché è gay, ma perché ha finito le donne.

Nel film "Nightmare" Johnny Depp ha sognato Freddy Krueger. Freddy Krueger ha sognato Chuck Norris.

Una volta Chuck Norris ha fatto il bungee jumping. Saltando in aria.

Il giorno del ringraziamento chuck norris risponde "prego".

Chuck Norris non legge, fissa un libro finché non ottiene le informazioni che vuole.

Chuck Norris dona due litri di sangue al giorno alla Croce Rossa... ma non è il suo.

Chuck Norris non accende la luce, spegne il buio.

Quando Chuck Norris spegne il computer non arresta solo il sistema... riesce anche a fargli avere la pena di morte.

Quando Chuck Norris vede uno specchio che lo riflette, lo distrugge con un calcio rotante. Chuck Norris non riflette. Uccide e basta.

Alla Madonna è apparso Chuck Norris.

Chuck Norris ha la barba lunga, perché non esiste ancora una lama che la può tagliare.

Ad Heidi le caprette fanno ciao, a Chuck Norris rifanno il letto, lavano i piatti, stirano, spolverano e puliscono il water meglio della Luisa.

Chuck Norris riesce a guidare una bicicletta tandem dalla postazione dietro.

Chuck Norris detiene ancora il record per numero di persone uccise in un videogioco: dodici. A tetris.

Chuck Norris al posto del DNA ha una matassa di filo spinato.

Il diavolo è solito fare le pentole ma non i coperchi. A Chuck Norris però ha fatto anche una pentola a pressione, una mountain bike e un televisore a colori 14" con televideo.

Un giorno, giocando a nascondino, Chuck Norris ha inventato la meditazione yoga trovando sè stesso.

Chuck Norris fa la torta di mele. Con le pere.

La macchina di Chuck Norris va a diesel. Vin.

Una volta Chuck Norris ha vinto una gara di bob a quattro. Da solo. Con lo slittino. Lo slittino era Armin Zöggeler.

Chuck Norris prende 20 piccioni, 3 condor e un'aquila reale con mezza fava.

Una volta Chuck Norris è caduto a faccia in giù sulla schiena di un istrice, trafiggendolo più volte con i peli della barba.

Quando Chuck Norris canta sotto la doccia, ha i Rolling Stones come band di supporto.

Gesù fece alzare e camminare Lazzaro, Chuck Norris lo allenò e lo condusse alla vittoria della maratona di New York.

Chuck Norris ha vinto Sanremo cantando "Siamo la coppia più bella del mondo" duettando con Dio.

Un giorno Chuck Norris ha spezzato una Lancia a favore di qualcuno. Delta. Con un calcio rotante.

Quando Chuck Norris guarda dentro una conchiglia, vede il mare.

Chuck Norris non ha mai un asso nella manica. Ha una scala reale.

Kevin Costner ballava coi lupi. Chuck Norris ha organizzato un musical a Broadway con un branco di coyote selvaggi addomesticati a calci rotanti.

Chuck Norris quando legge non si deve leccare le dita per sfogliare il libro. Sono le pagine che sudano dalla paura.

La merenda preferita da Chuck Norris: pane e Philadelphia. La città.

Chuck Norris ha la carica del caffè più l'energia del cioccolato.

Quando hanno consigliato a Chuck Norris di investire in borsa, lui è entrato con il pick up a Wall Street.

Il pitbull di Chuck Norris ha appeso al cancello di casa il cartello "attenti a Chuck Norris".

Ne uccide più la penna della spada. E ne uccide più Chuck Norris della penna.

I Blues Brothers sono in missione per conto di Dio. Dio è in missione per conto di Chuck Norris.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.