La Pecora Sclera

Aforismi e citazioni celebri

Perché le vaccate non le scrivo solo io

Aforismi e citazioni celebri un po' a caso

«Il pentimento è il fermo proposito di non lasciare tracce la prossima volta.»
Marcel Achard

«E' difficile apprezzare Alessandro Manzoni se si è un giovane d'oggi, ma non si può pretendere di essere un giovane d'oggi se si è Alessandro Manzoni!»
Antonio Albanese

«Il mio sogno è: un forestale per ogni albero!»
Rita Rudner

«Voglio parlare del cervello. L'emisfero destro, quello razionale, e l'emisfero sinistro, quello della fantasia... Quello che fa credere all'automobilista costretto a fermarsi col rosso che è il semaforo ad avercela con lui...»
Beppe Grillo

«Mi sento come un Re tornato Re... Rintronato.»
Alessandro Bergonzoni

«L'esistenza dei giovani, benchè discutibile, è purtroppo inevitabile.»
Corrado Guzzanti

«Le donne leggere sono quelle che pesano maggiormente sul portafoglio di un uomo.»
Marcel Achard

«Non sono molto ferrato in materia, conosco dei cavalli che lo sono più di me.»
Alessandro Bergonzoni

«Mi hanno vaccinato contro la polio e gli orecchioni. Mi hanno vaccinato contro la varicella, la tosse canina e il morbillo. Poi sono caduto dalle scale.»
Charles Schulz

«Per il loro incedere sempre uguale e motivato non si riesce mai a capire quando le formiche perdono la pazienza.»
Gene Gnocchi

«I rischi stupidi sono il motivo per cui vale la pena di vivere la vita!»
Homer Simpson

«Sto scrivendo un libro. Ho già tutti i numeri delle pagine.»
Steven Wright

«Per quanto tu possa essere bravo in una cosa ci sono sempre circa un milione di persone che sono più brave di te!»
Homer Simpson

«Non ho fiducia in me stesso. Tutte le volte che una ragazza mi dice di sì, le chiedo di pensarci bene.»
Rodney Dangerfield

«Non mi interessa l'immortalità attraverso l'arte: io non voglio morire.»
Woody Allen

«Le uniche persone che conoscono la pietà sono quelle che ne hanno bisogno.»
Charles Bukowski

«L'uomo discende dalla scimmia. Io no perché sono raccomandato.»
Totò

«Non so leggere, ma intuisco.»
Totò

«Il denaro fa la guerra, la guerra fa il dopoguerra, il dopoguerra fa la borsa nera, la borsa nera rifà il denaro, il denaro rifà la guerra.»
Totò

«Se una cosa vende molto, vale poco. L'adesione irrazionale a un principio del genere è probabilmente uno dei peccati capitali di ogni grande civiltà nella propria fase di decadenza.»
Alessandro Baricco

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.