La Pecora Sclera Ogni gregge ha il suo leader

Leggende metropolitane

Fantasia o realtà? Leggenda o verità? Stasera mangio una carbonara o sto leggero?


Cos'è una leggenda metropolitana?

Una leggenda metropolitana è una vaccata che in molti spergiurano sia vera, ma che in realtà nessuno è in grado di provare. La leggenda metropolitana va ben oltre le fake news, non si sa mai chi l'abbia fatta circolare né si hanno informazioni sufficienti a capire se sia o no una boiata. La leggenda sconfina nel mito e viene raccontata a suon di "ho sentito dire che..." e "un amico di mio cugino giura che...". Insomma, verità zero.
Vuoi saperne di più sulle leggende metropolitane?
Cosa ne dite della bufala che girava attorno agli anni '70, quando una delle gomme da masticare piu' in voga era la Big Babol? Voci raccontano che il bambino della pubblicita' sia morto soffocato da una bolla troppo grande fatta dalla gomma. Altri vociferano che la Big Babol venisse fatta con i ...
Segnalata da: Mavie

In provincia di Modena, una donna sulla quarantina viene chiamata "biciclettata" perchè negli anni in cui era ancora una fanciulla abile e formosa fu trovata in un campo di ortiche a massaggiarsi molto profondamente col manubrio della sua bicicletta che non ha ancora ...
Segnalata da: Anya

Si dice in giro che da uno studio fatto sulle sostanze presenti nelle ciotoline di patatine che si mettono sui banconi dei bar, a disposizione di tutti i clienti, sono state trovate in media 7 diverse tracce di urina per ...
Segnalata da: Fede - Brunilde

Delle persone che conosco sono andate in gita in un luogo di montagna popolato solo da vecchi. Si dice che ci sia un fantasma bambino che, per esistere, ha bisogno... di pelle umana... di bambino. Una sera, al ritorno da una camminata, queste persone trovarono un gran disordine nella pensione dove alloggiavano... anche se non c'era nessuno in quel periodo. Tra le altre cose fuori posto c'erano dei bicchieri macchiati di rosso, con scritta una data: quella della morte dello spirito ...
Segnalata da: eman

Un signore e' stato alle Maldive e ha portato in Italia un gattino. Lasciatolo solo per un paio di giorni con un cagnolino, una volta tornato ha trovato il cane morto e mezzo mangiato. Aveva portato a casa il voracissimo ratto delle ...

Nel 1980 nel periodo del grande terremoto in Irpinia, incominci� a girare a Pomigliano una storia molto singolare. Il cugino di un amico di famiglia (dopo alcune indagini anche al cugino dell'amico di famiglia era stata raccontata) si trovava in macchina , quando all'improvviso una vecchietta gli chiese un passaggio. Lui molto gentilmente la fece salire. La signora doveva recarsi nei pressi del cimitero. Arrivati a destinazione la vecchia si gir� e disse le seguenti parole al conducente:" Giuin�(Giovane), siete stato talmente gentile che io adesso voglio farvi un regalo...Statevi attento che in tal giorno a tale ora , ci sar� una violentissima scossa di terremoto..." Il signore perplesso ringrazi� la signora, si volt� un secondo per dare un occhio alla strada, si rigir� e la vecchia era scomparsa, svanita nel nulla. Fin qui questa storia ha tutti i presupposti per essere considerata una leggenda metropolitana, ma il fatto singolare � che veniva raccontata alcuni giorni prima che il fatto avvenisse. E infatti tra lo stupore,la paura e l'incredulit� totale la vecchia aveva ...
Segnalata da: Fabio F.

Si racconta di una ragazza che viveva da sola con un grosso cane. Una sera va a dormire ma poco dopo viene svegliata da alcuni strani rumori. Un po' spaventata fa scivolare la mano fuori dalle lenzuola per cercare il cane che dorme sempre sul pavimento di fianco al letto. Il cane prontamente le lecca la mano e questo rassicura la ragazza che sa che l'animale è sempre lì pronto a difenderla in caso di pericolo. Si riaddormenta serena, sicura che si sia trattato di rumori provenienti dall'esterno. Dopo un po' la stessa scena: di nuovo dei rumori svegliano la ragazza, e di nuovo cerca il cane che le lecca la mano. Così accade più volte durante la notte. Il mattino seguente la ragazza si sveglia e non trova il cane: lo cerca e lo trova nel bagno, che pende da una trave del soffitto, impiccato. Sullo specchio del bagno una scritta: "Anche gli uomini possono ...
Segnalata da: Fede - Brunilde

Un anonimo cuggino riceve in regalo del padre per i 19 anni una BMW 525, con la quale si e' recato in discoteca per festeggiare il capodanno. Durante la serata ha conosciuto una ragazza russa bellissima che "ci stava" allora l'ha limonata un po', l'ha toccata un po'. Dopodiche' sono usciti dalla disco per andare a casa di lei, dove hanno (a suo dire) fatto una scopata epica. La mattina seguente lui si sveglia da solo, si alza, e cerca i vestiti senza trovarli, allora cerca la russa, senza trovare nemmeno lei. Insospettito si affaccia alle finestra e indovinate... non c'era piu' nemmeno la macchina. I carabinieri (ha avuto coraggio di andare a fare denuncia) hanno detto che non e' stato l'unico e che la casa era intestata ad un russO che aveva esibito documenti ...

Un ragazzo in motorino finisce sotto un camion. La gente intorno, sembra morto, il conducente impazzito. Poi si alza, come niente fosse successo, pieno di polvere, apre la visiera del casco. Viene portato in un bar per riprendersi. Appena entrato fa per togliersi il casco e la testa gli si apre a meta' e ...

Coppia portata in ospedale: lei con ustioni alla schiena e una bella botta in testa, lui con segni di morsi nel pene! Lei gli stava facendo un servizietto in cucina mentre lui preperava le patatine fritte, a lui è schizzato dell'olio, che è finito sulla schiena della povera malcapitata, che per reazione istintiva lo ha morso. Lui dal dolore le ha mollato una padellata in ...
Segnalata da: Lòóp

Quando facevo il militare come alpino ho fatto una spedizione in Turchia. Una sera vado in bagno(che coinsisteva in un grosso buco profondo scavato nella terra) Dopo avere finito i miei bisogni mi tiro su le braghe e..... plof,la mia macchina fotografica finisce giu in fondo, in mezzo tra la merda e la piscia.Un solo oggetto e tanti ricordi, mosso da coraggio mi sono avventurato alla raccolta della macchina. Purtroppo il solo braccio non riusciva ad arrivare a destinazione, cosi' ho dovuto inarcare una parte del mio busto dentro la latrina, subito dopo la mia mano era sulla macchina fotografica immelmata di escrementi, faccio per uscire ma.....ohps sono incastrato= sono nella merda. mi metto ad urlare, arriva un commilitone e mi tira fuori. mi lavo, faccio la doccia, sono sputtanato,la storia si fa leggenda.finisco il militare rincontro i miei amici dove sono residente e mi raccontano questa leggenda. la beffa peggiore?che ho fatto sviluppare le fotografie, ma purtroppo non c'era niente tranne che puzza di ...

A brescia un ragazzo è stato trovato in un campo di mais mentre si masturbava davanti ad una rivista pornografica! niente di strano, a parte una grossa pannocchia infilata quasi per intero tra le ...

Si narra che una volta un ragazzo sia andato ,con evidente imbarazzo a comperare dei profilattici in una farmacia. Il commesso, scoprendo infine l' intento del giovane, gli porge la confezione facendogli il doppio occhiolino. Il giorno successivo ,il ragazzo va a casa della fidanzata (sappiamo il perchè). La porta della villa, aprendosi, rivela poi il proprietario della casa, cioè il commesso della farmacia, incazzato più che mai. Da allora il protagonista della storia è noto comee Maurizia, il famoso trans, a cui però non è toccato pagare l' operazione per farsi ...
Segnalata da: anonimo

Pare che in una fabbrica per la produzione di Coca-Cola, in Brasile, una volta sia caduto un operaio in una vasca piena di Coca-Cola. Nessuno si era accorto dell'incidente ma un paio di mesi dopo, quando hanno svuotato la vasca hanno ritovato soltanto le ossa ma ...

Dalle mie parti, si racconta che, un giorno una suocera uccise il marito della giovane figlia e lo spezzettò buttandolo a pezzi nella discarica tramite lo sciaquone del water, ma dimenticò la mano... Il giorno dopo la figlia andò in bagno e svenì dopo aver visto una mano che usciva dal ...

Ci sono varie leggende sulle sigarette, tra cui una che dice che le camel sono fabricate con il sudore di africani e un altra che dice che le sigarette al mentolo fanno diventare impotenti gli uomini, poi un altra dice che l' hashish e pure lui fatto con il sudore delle ...

Una donna un giorno scoprì che suo marito la tradiva con altre donne. Gli venne una stupenda idea; una volta a tavola diede del sonnifero al marito che dormì per 12 ore di fila e non si accorse nemmeno che la moglie, dopo avergli fatto una puntura per farglielo addormentare, glielo l'aveva tagliato. Lui la denunciò e lei andò a finire in galera ma disse di essere in ogni modo contenta della sua ...
Segnalata da: Claudia Y

Una volta in una strada americana (quelle lunghe nei deserti) una vacca è stata colpita da un fulmine e dopo essere decollata, è atterrata sulla macchina di un ignaro americano che tornava a casa per ...

Attorno agli anni '80 nei pressi di una birreria della periferia di Milano successe un fatto memorabile. A fianco della birreria, dovete sapere, si trovava la cancellata di una ditta di imbottigliamento. Su detta cancellata, gli avventori della birreria ci pisciavano ogni sera fino a fare arrugginire la cancellata. Dopo la seconda sostituzione del cancello, e l'affissione di un cartello che segnalava "Vietato Pisciare", il proprietario non ne pote' proprio piu'! (gli "utenti" della birreria continuavano a pisciare come se nulla fosse). Un bel giorno collego' alla cancellata un circuito elettrico e il primo cliente della birreria prese la scossa al pipino!! Da quel giorno in poi nessuno piscio' ...

Quando mio cugino era ricoverato all'ospedale di Macugnaga, gli è capitato sottomano un quotidiano locale che riportava la notizia dell'ultimo avvistamento di un fantomatico serpente-gatto. L'articolo raccontava di alcuni cacciatori che, dopo aver ucciso una vipera, sarebbero stati circondati da numerose serpi tra le quali una completamente coperta di peli. Era il serpente-gatto, già famoso per essere stato avvistato parecchie volte in quella ...
Segnalata da: eman

smile devoto

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.