La Pecora Sclera Ogni gregge ha il suo leader

Leggende metropolitane

Fantasia o realtà? Leggenda o verità? Stasera mangio una carbonara o sto leggero?

Cos'è una leggenda metropolitana?

Una leggenda metropolitana è una vaccata che in molti spergiurano sia vera, ma che in realtà nessuno è in grado di provare. La leggenda metropolitana va ben oltre le fake news, non si sa mai chi l'abbia fatta circolare né si hanno informazioni sufficienti a capire se sia o no una boiata. La leggenda sconfina nel mito e viene raccontata a suon di "ho sentito dire che..." e "un amico di mio cugino giura che...". Insomma, verità zero.
Vuoi saperne di più sulle leggende metropolitane?
a caro prezzo
Si narra che una volta un ragazzo sia andato ,con evidente imbarazzo a comperare dei profilattici in una farmacia. Il commesso, scoprendo infine l' intento del giovane, gli porge la confezione facendogli il doppio occhiolino. Il giorno successivo ,il ragazzo va a casa della fidanzata (sappiamo il perchè). La porta della villa, aprendosi, rivela poi il proprietario della casa, cioè il commesso della farmacia, incazzato più che mai. Da allora il protagonista della storia è noto comee Maurizia, il famoso trans, a cui però non è toccato pagare l' operazione per farsi castrare!!!
Segnalata da: anonimo

Il ratto delle Maldive
Un signore e' stato alle Maldive e ha portato in Italia un gattino. Lasciatolo solo per un paio di giorni con un cagnolino, una volta tornato ha trovato il cane morto e mezzo mangiato. Aveva portato a casa il voracissimo ratto delle Maldive!

La tratta delle schiave
Belle ragazze che entrano nei camerini per provare i vestiti da comprare e spariscono, vengono rapite per essere immesse sul mercato della tratta delle bianche.

Il russo
Un anonimo cuggino riceve in regalo del padre per i 19 anni una BMW 525, con la quale si e' recato in discoteca per festeggiare il capodanno. Durante la serata ha conosciuto una ragazza russa bellissima che "ci stava" allora l'ha limonata un po', l'ha toccata un po'. Dopodiche' sono usciti dalla disco per andare a casa di lei, dove hanno (a suo dire) fatto una scopata epica. La mattina seguente lui si sveglia da solo, si alza, e cerca i vestiti senza trovarli, allora cerca la russa, senza trovare nemmeno lei. Insospettito si affaccia alle finestra e indovinate... non c'era piu' nemmeno la macchina. I carabinieri (ha avuto coraggio di andare a fare denuncia) hanno detto che non e' stato l'unico e che la casa era intestata ad un russO che aveva esibito documenti falsi.

Rutto infrangente
Narra la leggenda che in un liceo di Modena, un ragazzo abbia ruttato in faccia alla prof.ssa così forte da romperle gli occhiali.

Asciugalo in forno
Si racconta che un ragazza alla prima esperienza lavorativa viene presa a fare la baby-sitter di un banbino di 1 anno, si presenta a casa loro ed e' tutto normale, i genitori escono, e allora la ragazza decide di fare il bagno al bambino,quando lo tira fuori dall'acqua invece di asciugarlo nel metodo tradizionale lo mette nel forno per 3 minuti.

10 in 2 minuti
Compito in classe: Tema!! Titolo: "dimostra l'esistenza di questa sedia". Dopo pochi minuti un alunno si alza e consegna il foglio: "Quale sedia?"...
Segnalata da: Gizah

Ti ritiri?
All'istituto tecnico industriale un ragazzo che ha sui registri più assenze che presenze e più voti negativi che positivi, viene chiamato in direzione. Il preside con sguardo sprezzante lo guarda e diretto gli domanda:"Ti ritiri?". Lo studente senza battere ciglio lo guarda e gli risponde "Tara Tara!".
Segnalata da: Giangian

Villa con fantasma
A proposito di fantasmi...in provincia di Gorizia in un paesino vicino al fiume Isonzo,esiste un'Azienda Vitivinicola,all'interno della proprietà si trova una casa disabitata molto antica...in questa casa nel passato fu murata viva una ragazza e si dice che ora il suo fantasma gira ancora per la vecchia villa,i gestori di questa Azienda evitano di entrarci,la villa è attualmente chiusa e nessuno ci entra e nemmeno si avvicina...si dice che il corpo della ragazza sia stato murato in cantina.

Ombre al buio?
Casa infestata dagli spettri. I primi proprietari sono marito e moglie. Il marito scoprendo il tradimento della moglie manda una maledizione alla moglie e si uccide con un colpo in testa(il sangue dopo 40 anni e varie tinteggiature continua a farsi vedere sul muro), la moglie e'ancora viva ma è in un manicomio. Poi ci fu una mamma che uccise il figlio e lo sottero' in giardino, poi un ragazzo viveva con la famiglia e padre e madre che muoiono in un incidende automobilistico e dopo mesi nel sentire voci strane si impicca..... praticamente quella casa faceva impazzire le persone che ci andavano ad abitare. La mia amica è entrata di nascosto con amici(la casa e' disabitata e in vendita) per farsi luce usavano un accendino che magicamente si spegneva all'entrata della stanza, la mia amica giura di aver sentito delle voci e di aver visto pure un ombra. Per questo scapparono e l'ultima ad uscire giura di aver sentito qualcuno che la spigeva per terra.

Cacca sui muri
Una leggenda che ricorre in parecchie scuole medie e superiori (magari a volte può essere anche vera), narra di uno studente che ha "pitturato" con i suoi stessi escrementi la parete di un bagno... in genere viene scoperto da una bidella che misteriosamente l'ha poi confidato a un alunno…
Segnalata da: Andre

Il tappo del bagno schiuma Vidal
Al pronto soccorso di Torre del Greco (NA) si presenta un uomo di mezza eta' con una giovane donna. I sanitari si rendono conto subito del problema. Per stimolare l'uomo, la donna ha utilizzato un flacone di bagnoschiuma Vidal, caratterizzato dal tappo appuntito a forma di pino. Sfortunatamente il tappo si e' svitato, restando infilato nel retto dell'uomo. Dopo tre ore di tentativi disperati di afferrare il tappo, incastrato meglio di un arpione, con pinze e strumenti chirurgici, i medici si rassegnano ad operare il paziente con incisione addominale. Sono bloccati da un anziano e smaliziato infermiere che invece suggerisce di rimandare a casa la coppia a recuperare la bottiglia. Introducendo la bottiglia e avvitandola al suo tappo, l'operazione e' stata finalmente sventata.

Foto turche
Quando facevo il militare come alpino ho fatto una spedizione in Turchia. Una sera vado in bagno(che coinsisteva in un grosso buco profondo scavato nella terra) Dopo avere finito i miei bisogni mi tiro su le braghe e..... plof,la mia macchina fotografica finisce giu in fondo, in mezzo tra la merda e la piscia.Un solo oggetto e tanti ricordi, mosso da coraggio mi sono avventurato alla raccolta della macchina. Purtroppo il solo braccio non riusciva ad arrivare a destinazione, cosi' ho dovuto inarcare una parte del mio busto dentro la latrina, subito dopo la mia mano era sulla macchina fotografica immelmata di escrementi, faccio per uscire ma.....ohps sono incastrato= sono nella merda. mi metto ad urlare, arriva un commilitone e mi tira fuori. mi lavo, faccio la doccia, sono sputtanato,la storia si fa leggenda.finisco il militare rincontro i miei amici dove sono residente e mi raccontano questa leggenda. la beffa peggiore?che ho fatto sviluppare le fotografie, ma purtroppo non c'era niente tranne che puzza di m.....

Matrimonio a sorpresa
In provincia di Perugia si racconta che in un matrimonio, finita la cena, una quarantina di invitati si sono fermati con gli sposi facendo una mega orgia e la sposa se la sono passata tutti. Il problema che la sposa dopo 9 mesi ha partorito...

La vecchia sola
Una signora anziana abitava da sola in una casa in campagna isolata dalle altre case.Questa anziana signora aveva un cane che era l'unico essere che le fosse rimasto tanto che le rimaneva accanto anche la notte dormendo sotto il letto.Una sera la signora si stende sul letto, spegne la luce e mette la mano sotto il letto, il cane la lecca e quindi capisce che è tutto a posto. Una notte la signora viene svegliata da un gocciolìo, ma non ha voglia di alzarsi anche perchè svegliandosi il gocciolìo sparisce.Mette la mano sotto il letto e il cane la lecca,quindi pansa che sia stato solo un sogno.Il gocciolìo si ripete tre o 4 volte e ogni volta sveglia la signora che mette la mano sotto il letto per farsi tranquillizzare dal cane che gliela lecca. La mattina svegliandosi e andando in bagne scopre il suo cane squartato e legato a testa giù che faceva gocciolare il sangue sul lavandino.Presa dall'orrore alza la testa e sullo specchio legge la frase(scritta col sangue del cane)anche gli uomini sanno leccare!!!
Segnalata da: Menestrello

Profumo di croissant
Sembra che negli autogrill autostradali in Trentino e davanti a certe panetterie di Bolzano vengano utilizzati spray al profumo di brioche per invogliare i clienti ad entrare e mangiare. Sarà vero?
Segnalata da: zak

Munacielli
Anni addietro a Napoli c'era la credenza dell'esistenza dei "munacielli" (monaci). Questi erano degli spiriti che abitavano alcune case. Potevano essere benigni o maligni. I primi facevano trovare del denaro in casa; gli altri invece portavano scompiglio (cadute di mobili, scoppio di caffettiere). Le malelingue sostenevano che a portare il denaro in casa non era lo spirito ma bensì l'amante della moglie.
Segnalata da: Kirby

Haunted house
A corbetta paese in provincia di milano si dice ci sia una casa che ai tempi costava una cosa come miliardi,la prima famiglia a comprarla scappò a ma la pena dopo una settimana dicendo che la casa era abitata da presenze.Poi andarono all'inicirca altre 10 famiglie tutte incredule di questo fatto e tutte riscontrarono gli stessi problemi come piatti che volavano,voci strane ecc con radar e sonar telecamere è stato notato che la casa era VERAMENTE abitata da presenze...sta di fatto che tutt'ora la casa nn è stata ancora venduta anke se messa ad un prezzo BASSISSIMO che quello di partenza

Sodomia prigioniera
In provincia di Terni si dice che un marito , rientrando in casa, aveva sorpreso la molgie a letto con ben 4 uomini. incazzato nero aveva minacciato di ucciderli ma i 4 lo hanno preso e l hanno sodomizzato per un mese intero insieme alla moglie.quando l'uomo è riuscito a scappare e ad andare dai carabinieri a denunciare il fatto non gli hanno creduto e lui ha dovuto fare degli esami per varificare di chi era lo sperma che aveva addosso!!

I mitici 33 centilitri
Una ragazza, dopo un pomeriggio in discoteca e' stata ricoverata in ospedale e con una lavanda gastrica le hanno tolto 33 cl (una lattina) di sperma che aveva ingerito in chissa' quale modo. Vedi mai che in discoteca vendono queste bevande???? Mi e' stata raccontata come accaduta in una discoteca di Padova e poco tempo dopo la stessa cosa sembrava essere capitata anche in una discoteca di Rieti; vedi un po' tu come e' piccolo il mondo.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.