La Pecora Sclera Ogni gregge ha il suo leader

Curiosità scientifiche sulla vita di tutti i giorni

Testo umoristico: scientifici

  • Se tu urlassi per 8 anni, 7 mesi e 6 giorni, produrresti abbastanza energia sonora per riscaldare una tazza di caffe’. (Non mi sembra che ne valga la pena)
  • Se tu producessi costantemente flatulenze per 6 anni e 9 mesi, il gas risultante fornirebbe energia equivalente a quella di una bomba atomica. (Questo potrebbe avere piu’ senso)
  • Il godimento di un maiale dura 30 minuti. (Nella mia prossima vita voglio essere un maiale…ma come hanno fatto a scoprirlo, e PERCHE’?)
  • Per sbattere la tua testa contro un muro sono necessarie 150 calorie all’ora. (Non riesco a lasciar perdere quella cosa dei maiali)
  • Umani e delfini sono le uniche specie che fanno l’amore per piacere. (E’ per questo che Flipper sorride sempre?…e i maiali hanno godimenti di mezz’ora? Non mi sembra giusto)
  • Chi usa la mano destra vive, in media, nove anni piu’ a lungo dei mancini. (Se sei ambidestro che ne fai una media?)
  • Una formica puo’ sollevare 50 volte il suo peso, puo’ trascinare 30 volte il suo peso e cade sempre alla sua destra se intossicata. (Ma i contribuenti pagano le tasse per sovvenzionare questo tipo di ricerche?)
  • Gli orsi polari sono mancini. (E chi lo sa? E come lo hanno capito? E soprattutto chi se ne frega? )
  • Un pesce gatto ha piu’ di 27.000 papille gustative. (Ma cosa ci sara’ di cosi’ saporito sul fondo di uno stagno?)
  • Una pulce puo’ saltare una distanza pari a 350 volte la lunghezza del suo corpo. E’ come se un uomo potesse saltare da un capo all’altro di un campo di calcio. (mezz’ora… ma ti rendi conto?? E perche’ proprio i maiali?)
  • Uno scarafaggio decapitato sopravvive nove giorni prima di morire. (Che schifo)
  • Il maschio della mantide religiosa non puo’ accoppiarsi finche’ la sua testa e’ attaccata al corpo. La femmina da’ inizio all’accoppiamento decapitando il maschio. (Tesoro, sono a casa. Metti la testa sul ceppo che stasera ho voglia…)
  • Alcuni leoni si accoppiano piu’ di 50 volte al giorno. (Nella mia prossima vita voglio comunque essere un maiale…qualita’, non quantita’)
  • Le farfalle sentono i sapori con i piedi. (no comment)
  • L’occhio dello struzzo e’ piu’ grande del suo cervello. (Conosco persone cosi’)
  • Le stelle marine non hanno cervello. (Conosco anche persone cosi’)
  • E’ impossibile leccarvi il gomito
  • Un coccodrillo non può tirare fuori la lingua
  • Il cuore di un gamberetto e’ nella testa
  • In uno studio effettuato su circa 200.000 struzzi, durato più di 80 anni, non si eè mai visto uno struzzo mettere la testa nella sabbia.
  • I porci non possono fisicamente guardare il cielo
  • E più del 50% delle persone, in tutto il mondo, non hanno mai fatto o ricevuto telefonate.
  • I ratti e i cavalli non possono vomitare
  • Se starnutite troppo forte, potreste rompervi una costola
  • Se tentate di trattenere uno starnuto, potrete causarvi la rottura di una vena nel cervello o nella nuca, e potreste morire
  • Se, contro natura, tenete gli occhi aperti mentre starnutite, potrebbero uscirvi dalle orbite.
  • I ratti si moltiplicano cosi’ rapidamente che, in soli 18 mesi, una coppia puo’ avere piu’ di 1 milione di discendenti
  • L’accendino è stato inventato prima dei fiammiferi
  • Il 35% delle persone che usano annunci personali nei giornali, per trovare un compagno o compagna, sono sposati.
  • Nel mondo, il 23% dei problemi alle macchine fotocopiatrici sono causate da persone che si siedono sull’apparecchio per fotocopiarsi il sedere.
  • Nella durata media di una vita, una persona che dorme ingoiera’ 70 insetti.
  • La maggior parte dei rossetti contiene delle lische di pesce
  • Come le impronte digitali, l’impronta della lingua e’ diversa per ogni uomo.

Il 75% delle persone che leggono queste notizie hanno provato a leccare il proprio gomito!
E tu di certo avrai provveduto a mantenere alta questa percentuale. E… maledetti maiali!

Torna all'elenco dei testi demenziali
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.