La Pecora Sclera Ogni gregge ha il suo leader

La settimana degli ingegneri

Testo umoristico: informatica e telefonia

Se si potesse ridurre la popolazione mondiale in 100 ingegneri mantenendo le proporzioni il villaggio sarebbe composto nel seguente modo: 
- 93 uomini 
- 6 donne (di cui 3 lesbiche, 1 fidanzata col tuo migliore amico e 2 cessi) 
- 1 gay

su 100 ingegneri 
- 95 porterebbero gli occhiali 
- 89 sarebbero pelati 
- 1 sarebbe un ingegnere atipico (alto, bello e simpatico) 
- 75 si riterrebbero ingegneri atipici pur essendo più sfigati degli altri 

su 100 ingegneri 
- 99 parlerebbero continuamente di computer 
- 86 parlerebbero continuamente di mp3 
- 27 parlerebbero delle donne ... degli altri 
- 78 parlerebbero continuamente di giochini elettronici 

su 100 ingegneri 
- 1 dichiara che, tornasse indietro, farebbe Lingue e Letterature Straniere 
- 4 si dichiarano Sado-Maso 
- 95 dichiarano che, tornassero indietro, rifarebbero ingegneria, come i precedenti 4. 

Se si considera il mondo da questa prospettiva, il bisogno di accettazione, comprensione ed educazione degli ingegneri diventa chiaramente fondamentale. Se non avete mai provato il pericolo di una battaglia, la solitudine dell'imprigionamento, l'agonia della tortura, i morsi della fame, allora non avete mai fatto teoria dei segnali. Se potete andare in palazzina 1 senza la paura di essere minacciati, arrestati, torturati o uccisi, siete più fortunati di 3 miliardi di persone di questo mondo. Se potete leggere questo messaggio avete appena ricevuto una doppia benedizione, primo perché qualcuno ha pensato a voi, secondo perché il vostro autlùc ecspress funziona, evento decisamente miracoloso. E' la settimana internazionale dell'integrazione degli ingegneri. Manda questa mail a tutti quelli che tu consideri INGEGNERI. regala loro un sorriso, lascia che possano gioire anche loro, e dimenticare, una volta tanto, la loro condizione di poveri sfigati disadattati.
Torna all'elenco dei testi demenziali
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.