La Pecora Sclera Ogni gregge ha il suo leader

Lavoro e prigione

Testo umoristico: lavoro

IN PRIGIONE… passi la maggior parte del tempo in una cella 8x10

AL LAVORO… passi la maggior parte del tempo in una stanzetta 6x8

 

IN PRIGIONE… mangi tre pasti al giorno;

AL LAVORO… hai solo una pausa per un pranzo che

devi anche pagarti.

IN PRIGIONE… hai del tempo libero per buona condotta;

AL LAVORO… se ti comporti beni vieni ricompensato con maggior lavoro.

IN PRIGIONE… la guardia apre e chiude tutte le porte per te;

AL LAVORO… devi portarti appresso una scheda magnetica ed aprirti

tutte le porte da solo.

 

IN PRIGIONE… puoi guardare la TV e giocare;

AL LAVORO... se guardi la TV e giochi … vieni licenziato.

 

IN PRIGIONE… hai il tuo gabinetto personale;

AL LAVORO… devi condividere

 

IN PRIGIONE… permettono alla tua famiglia ed agli amici di farti visita;

AL LAVORO… non puoi neppure parlare alla tua famiglia.

 

 

IN PRIGIONE… tutte le spese sono pagate da chi paga le tasse e senza che tu debba lavorare;

AL LAVORO… devi pagare tutte le spese per andare al lavoro

e poi detraggono le tasse dal tuo salario affinché possano pagare per le persone in prigione.

 

IN PRIGIONE… passi la maggior parte della tua vita a guardare da dietro le sbarre desiderando di uscire.

AL LAVORO… passi la maggior parte del tempo desiderando di uscire e andare dentro le sbarre.

 

IN PRIGIONE… ci sono le guardie.

AL LAVORO… vengono chiamate manager

 

Ma sii felice, perché

IN PRIGIONE… devi restarci per tutto il tempo stabilito

AL LAVORO… ci vai per tornare a casa ogni tanto.

Torna all'elenco dei testi demenziali
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.