La Pecora Sclera Ogni gregge ha il suo leader

Uomo contro donna

Testo umoristico: uomo e donna

UOMO contro donna...

Mia moglie e io siamo stati felici per vent'anni. Poi ci siamo incontrati.
Un uomo mette un annuncio sul giornale: " Cercasi moglie ". Il giorno dopo riceve centinaia di lettere. Dicevano tutte: " Prendi pure la mia ! ".
Quando un uomo ti ruba la moglie, non c'e' miglior vendetta che lasciargliela.
Perdere la moglie puo' essere duro. Nel mio caso, quasi impossibile.
Un uomo: " Mia moglie e' un angelo ". L'altro: " Sei fortunato, la mia e' ancora viva ".
Un uomo, cui era stata rubata la carta di credito, ha deciso di non sporgere denuncia: il ladro spendeva meno della moglie.
Non dire mai a una donna che pensi sia incinta, a meno che tu non veda una testa di bambino emergere dal suo corpo in quel preciso istante.
A volte una donna e' un ottimo surrogato della masturbazione. Certo che pero' occorre un sacco di fantasia.
Capisco perche' molte donne ringraziano il cielo di non essere un uomo: sarebbero costrette a sposare una donna.


... E donna contro UOMO

La differenza tra un fidanzato e un marito? Almeno 15 chili.
Perche' le donne sposate sono piu' grasse di quelle single? Perche' le single tornano a casa, vanno a vedere cosa c'e' nel frigo e poi vanno a letto. Quelle sposate tornano a casa, vanno a vedere cosa c'e' nel letto e poi vanno al frigo.
Cosa hanno in comune in uomo e uno spermatozoo? Hanno tutti e due una possibilita' su un milione di diventare un essere umano.
Quanti uomini servono per cambiare un rotolo di carta igienica? Non si sa, non e' mai successo.
Gli uomini col piercing sono i piu' preparati al matrimonio: conoscono il dolore e hanno gia' comprato gioielli.
Cosa hanno in comune gli uomini che vanno ai bar per single? Sono tutti sposati.

Torna all'elenco dei testi demenziali
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.