Pecora anonima

Leggende metropolitane

Fantasia o realtà? Leggenda o verità? Stasera mangio la carbonara o sto leggero?

Leggende metropolitane a caso

  • Mano
    Una ragazza sta guidando nella notte lungo una strada di campagna, buia e
    sterrata. All'improvviso davanti alla macchina vede un ostacolo. Si ferma
    e si accorge che si tratta di una carrozzina per neonati, proprio in mezzo
    alla strada. A quel punto decide di scendere dalla macchina per
    controllare. Si avvicina alla carrozzina e vede che è vuota. Insospettita
    e spaventata torna di corsa verso la macchina, si chiude dentro sbattendo
    la portiera e parte come un fulmine verso casa. Il mattino seguente,
    quando la ragazza va a prendere la macchina per recarsi al lavoro si
    accorge che sulla portiera c'è una grossa macchia di sangue rappreso e
    aprendo la portiera trova, all'interno della macchina per terra vicino al
    sedile, quattro dita di una mano.
    Segnalata da: Brunilde
    Ti piace? Vota!
  • Mr 24
    A Latina, un ragazzo di circa 16-17 anni si masturbato 24 volte di seguito sentendosi male....ed è andato a finire in ospedale. Da quel giorno viene chiamato Mr 24Ti piace? Vota!
  • Rotoli e strisce
    A Ferrara i ragazzi per fare gli scherzi, quando c'è la
    nebbia, mettono i rotoli di cartigenica per terra,così la gente le scambia per le strisce e va fuori strada.
    Segnalata da: simone da s.marinella
    Ti piace? Vota!
  • Il russo
    Un anonimo cuggino riceve in regalo del padre per i 19 anni una BMW 525, con la quale si e' recato in discoteca per festeggiare il capodanno. Durante la serata ha conosciuto una ragazza russa bellissima che "ci stava" allora l'ha limonata un po', l'ha toccata un po'. Dopodiche' sono usciti dalla disco per andare a casa di lei, dove hanno (a suo dire) fatto una scopata epica. La mattina seguente lui si sveglia da solo, si alza, e cerca i vestiti senza trovarli, allora cerca la russa, senza trovare nemmeno lei. Insospettito si affaccia alle finestra e indovinate... non c'era piu' nemmeno la macchina. I carabinieri (ha avuto coraggio di andare a fare denuncia) hanno detto che non e' stato l'unico e che la casa era intestata ad un russO che aveva esibito documenti falsi.Ti piace? Vota!
  • Omoscopa?
    In un paese della valtiberina 5 donne sono andate per la festa della donna a fasteggiare insieme lasciando i mariti a giocare a carte insieme. Quando una delle mogli è tornata a casa ha trovato i 5 uomini in un rapporto omosex a cinque! Questa notizia è comparsa anche in un giornale locale.Ti piace? Vota!
Cos'è una leggenda metropolitana?

Una leggenda metropolitana è una boiata che in molti spergiurano sia vera, ma che in realtà nessuno è in grado di provare.

Spesso, la fonte della leggenda è il "cuggino", parente che possiede un grado di parentela non molto affidabile. "Oh, mio cuggino mi ha detto che un suo amico che fa lo stradino *, una volta è sceso nelle fogne e ha visto un coccodrillo!".

La leggenda metropolitana cambia colore passando di bocca in bocca. Così la famosa ragazza finita al pronto soccorso dopo avere bevuto 33cl di... una certa sostanza biancastra e vischiosa, cambia di volta in volta nome, città, sesso, colore dei capelli, papille gustative.

* lo stradino è una professione ormai in via di estinzione: trattasi di factotum assunto da piccoli comuni con mansioni che vanno dal tappare una buca al consegnare una tangente

smile anale (stategli alla larga)

Questo sito usa cookie per una migliore esperienza web. Procedendo con la navigazione acconsenti ad usare i nostri cookie. Info | Chiudi