Pecora anonima

Leggende metropolitane

Fantasia o realtà? Leggenda o verità? Stasera mangio la carbonara o sto leggero?

Leggende metropolitane a caso

  • Fuso orario e maturit�
    Questa si e' letta su un giornale il giorno dopo lo scritto di italiano agli esami di maturita'.. In pratica si dice che in Australia verrebbero dati gli stessi temi di quelli dell'Italia (o e' il contrario?) e che percio' gli studenti (causa fuso orario) saprebbero gli argomenti in anticipo!! Anzi questo succederebbe anche tramite internet!Ti piace? Vota!
  • Mano
    Una ragazza sta guidando nella notte lungo una strada di campagna, buia e
    sterrata. All'improvviso davanti alla macchina vede un ostacolo. Si ferma
    e si accorge che si tratta di una carrozzina per neonati, proprio in mezzo
    alla strada. A quel punto decide di scendere dalla macchina per
    controllare. Si avvicina alla carrozzina e vede che è vuota. Insospettita
    e spaventata torna di corsa verso la macchina, si chiude dentro sbattendo
    la portiera e parte come un fulmine verso casa. Il mattino seguente,
    quando la ragazza va a prendere la macchina per recarsi al lavoro si
    accorge che sulla portiera c'è una grossa macchia di sangue rappreso e
    aprendo la portiera trova, all'interno della macchina per terra vicino al
    sedile, quattro dita di una mano.
    Segnalata da: Brunilde
    Ti piace? Vota!
  • Casa fantasma
    A Corbetta paese in provincia di Lodi,c'è una casa grandissima ma disabitata...perchè si dice abitino dei fantasmi. All'incirca una quindicina di anni fa questa casa è stata costruita con l'intento di farla vendere a molto..sta di fatto che tutte le persone che l'anno comprata ma ci sono state solo una settimana...la prima famiglia entrata è andata via subito diceva che volavano piatti sentivano strane voci rumori vari... ma i conpaesani li scambiavano per pazzi così dopo 1 decina di famiglie incredule a questo provarono a entrare e riscontrarono gli stessi problemi...così alcuni specialisti misero dei radar varie cose per vedere se c'erano delle presenze nella casa e difatti con "una specie di registratore" sentirono anche le voci di questi spiriti..alchè la casa è tutt'ora disabitata ma il suo prezzo è bassissimo visto che non la compra nessuno...Ti piace? Vota!
  • Autostop fantasma
    Mai sentita quella della ragazza sola che fa l'autostop? Ebbene una simpatica e molto carina (quando mai) ragazza (max 25enne) fa l'autostop. Un ragazzo si ferma e gli da un passaggio. Lei si fa accompagnare fino all'inizio della via poi scende. Il ragazzo la mattina dopo trova la borsetta della ragazza dietro il sedile. Apre la borsa e nota la carta d'identità. Arriva all'indirizzo segnato sulla carta. Suona il campanello. Apre una signora anziana ed il ragazzo gli fa: "Signora, conosce questa ragazza?" mostrando la foto della carta d'identità. La signora guarda la foto e si mette a piangere dicendo "disgraziato, cosa vuole da mia figlia. Non sa che e' morta da un anno?". Il ragazzo rimane di sasso (perche' i sassi non puzzano) e pensa che la signora e' un po toccata. Incuriosito torna immediatamente all'inizio della via dove aveva accompagnato la ragazza la percorre tutta fino in fondo e guarda caso non trova nessuna casa ma solo il cancello del cimitero. Il ragazzo impazzisce e gli diventano tutti i capelli bianchi.Ti piace? Vota!
  • Incinta del fratello
    Alcuni anni fa circolava la storia di una ragazza rimasta incinta dopo aver fatto il bagno nella vasca in cui il fratello si era masturbato.Ti piace? Vota!
Cos'è una leggenda metropolitana?

Una leggenda metropolitana è una boiata che in molti spergiurano sia vera, ma che in realtà nessuno è in grado di provare.

Spesso, la fonte della leggenda è il "cuggino", parente che possiede un grado di parentela non molto affidabile. "Oh, mio cuggino mi ha detto che un suo amico che fa lo stradino *, una volta è sceso nelle fogne e ha visto un coccodrillo!".

La leggenda metropolitana cambia colore passando di bocca in bocca. Così la famosa ragazza finita al pronto soccorso dopo avere bevuto 33cl di... una certa sostanza biancastra e vischiosa, cambia di volta in volta nome, città, sesso, colore dei capelli, papille gustative.

* lo stradino è una professione ormai in via di estinzione: trattasi di factotum assunto da piccoli comuni con mansioni che vanno dal tappare una buca al consegnare una tangente

smile anale (stategli alla larga)

Questo sito usa cookie per una migliore esperienza web. Procedendo con la navigazione acconsenti ad usare i nostri cookie. Info | Chiudi