La Pecora Sclera Ogni gregge ha il suo leader

Barzellette e battute: sporche e sporchissime

Anche le pecore, nel loro pascolo, ridono rotolandosi nell'erba

Voglio un maniaco
L'altro giorno ho salvato una vecchietta da un maniaco; ho preso un sacco di botte". "Dal maniaco?". "No dalla vecchietta. Gridava: 'Fatti i fatti tuoi! Fatti i fatti tuoi!'".

Vibratore santo
Al buio. C'è una coppia sposata da 20 anni... Ogni volta che vogliono fare l'amore, il marito insiste nel tenere le luci spente. Dopo 20 anni la moglie ritiene che ciò sia ridicolo. Decide quindi di smetterla con questa folle abitudine. Una sera, nel bel mezzo di una sessione di fuoco, selvaggia e romantica, accende la luce. Guarda giù e... vede il marito che tiene in mano un dispositivo a batterie.... un vibratore, morbido, bellissimo e più grande di un vero membro. La donna a questo punto dà in escandescenze: - Tu, impotente bastardo! - grida lei - Come hai potuto mentirmi per tutti questi anni? Esigo che tu mi dia una spiegazione! Il marito alza la testa, la guarda fisso negli occhi e calmo risponde: - Io ti spiego il vibratore.. se tu mi spieghi i bambini...

Calmante!
Due siciliani si incontrano: "Cammelo, guarda cosa ho comprato". Tira fuori dalla tasca una pillola: "Si chiama Viagra!". "E a che serve?". "Con questa a letto... due, tre volte!". "Minghia, ma allora e' un calmante!"

Dentro o fuori
Il conduttore di un programma televisivo ospita una coppia famosa per essere alquanto prolifica. In trasmissione la coppia si presenta con tutti e quattordici i figli. Il programma inizia ed il presentatore, dopo aver introdotto la coppia, chiede: - Signora, come mai ha così tanti figli? - Perché io amo mio marito! - Che c'entra? Anche io amo il mio sigaro, ma ogni tanto lo tiro fuori!

Obiettare all'ovvio
- Tesoro, obietteresti se ti chiedessi di fare l'amore con me? - Veramente è una cosa che non ho mai fatto! - Allora sei vergine? - No, non ho mai obiettato!

Scopare poco
Tre amici stanno discorrendo tra di loro, uno dice: - Certo che Natale è proprio una bella festa! Gli altri due in coro: - Si, hai ragione... è proprio una bella festa. Allora il secondo dice: - Se è per questo anche Pasqua è una bella festa! Gli altri due amici: - Eh già... pensandoci bene anche Pasqua è una bella festa. Il terzo sta un attimo in silenzio, poi: - Però anche scopare è una bella festa! - Si, ma sono meglio Natale e Pasqua! - E perché? - Perché vengono più di frequente!

Chiavo!
Ad un ricevimento di gran classe: "Le confesso, signova Contessa, che io pavlo poco, ma CHIAVO!". "Forte carica erotica, signor Duca?". "No... EVVE MOSCIA!!!"
Segnalata da: Piskuigirl

Il colore degli slip
Una scuola aveva davanti al portone un pappagallo e ogni volta che passava uno studente questi apriva la bocca gridando il nome di un colore: "Giallo, bianco, grigio, ecc". Tutti pensavano che tale colore fosse detto a caso, finche' tre amici intuirono che il colore era riferito al colore degli slip delle ragazze che vi passavano davanti. Dopo varie prove, anche se molto meravigliati che cio' fosse possibile, si convinsero che cio' era proprio vero e si misero d'accordo per fare uno scherzo al pappagallo: "Convinciamo le nostre tre ragazze ad attraversare il portone della scuola senza mutandine". Le ragazze furono ben liete di partecipare allo scherzo e cosi' fecero il giorno dopo. Il pappagallo ebbe un piccolo tentennamento e vacillo' sul suo trespolo, ma poco dopo si riebbe e grido': "Lisci, lisci, ricci".
Segnalata da: Piskuigirl

Una birra per ogni scopata
Un uomo molto ubriaco siede al bancone di un bar quando vede tre giovanotti seduti a bere a un tavolino. Squadra il primo e poi gli dice borbottando: "Io mi sono chiavato piu' volte tua madre... Barman, una birra!". Si scola la birra e poi indicando il secondo giovane dice: "Tua madre faceva dei pompini favolosi!". Riprende a bere e quindi indica il terzo giovane e gli dice: "Una volta mi sono inculato tua madre... Che notte! ... Barman, un'altra birra!". A questo punto i tre giovanotti si alzano, si avvicinano all'ubriaco e lo sollevano di peso dicendo: "Dai, papa', per oggi hai bevuto abbastanza. Andiamo a casa!!".
Segnalata da: Piskuigirl

Superman innamorato
Superman si innamora follemente di Wonder Woman, non dorme la notte, non mangia più, non ride più e così, dopo mesi di incertezze, si lancia e la incontra. "Wonder Woman, tu sei troppo bella, io ti amo da impazzire, ti prego, sta con me, fai l'amore con me, amami!!!!" E Wonder Woman: "Scordatelo, sono fidanzata con l'Uomo invisibile e mi basta lui, e poi tu sei brutto, lui è più bello e più prestante", Superman, deluso e incazzato, se ne va, meditando ma il suo amore è irriducibile, e siccome non puo' avere Wonder Woman perchè lei sta con l'Uomo invisibile, decide che si accoppierà con lei alla velocità della luce, senza che lei se ne possa rendere conto. Arriva la notte, Superman vola fino alla finestra della camera di Wonder Woman, e la trova lì, nuda, sul letto, non resiste e alla velocità della luce si accoppia con lei e se ne va. La sera seguente accade la stessa cosa la sera seguente pure e così via per una settimana ininterrotta. Una sera, Superman consuma come sempre e poi, andando via velocissimo urta l'armadio facendo rumore. Wonder Woman (sempre nuda sul letto), esclama: "Hey Uomo invisibile, hai sentito qualcosa?" e lui: "Veramente no ma sono 7 giorni che ho male al culo...".....

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.