La Pecora Sclera Ogni gregge ha il suo leader

Citazioni e aforismi di: W. C. Fields

Il sempreverde pascolo degli aforismi

«È stata una donna a portarmi all’alcolismo, e io non ho mai avuto la cortesia di ringraziarla.»
W. C. Fields

«Ehi, chi è stato a stappare il mio pranzo?»
W. C. Fields

«Le donne per me sono come gli elefanti: belle da guardare, ma non ne vorrei mai una mia.»
W. C. Fields

«Le maggiori differenze fra i vari canali televisivi riguardano tuttora le previsioni del tempo.»
W. C. Fields

«Un uomo ricco non è nient'altro che un povero pieno di soldi.»
W. C. Fields

«Un uomo senza una donna è come il collo senza la cervicale.»
W. C. Fields

«Una volta... nel selvaggio Afghanistan, avevo perso il mio cavatappi e fummo costretti a vivere per giorni e giorni soltanto con cibo e acqua.»
W. C. Fields

«Uno che detesta i cani e i bambini non può essere del tutto cattivo.»
W. C. Fields

Scheda dell'autore

Nome:
W. C. Fields

Professione:
comico e attore

Scegli un altro autore
smile violento
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.