La Pecora Sclera Ogni gregge ha il suo leader

Citazioni e aforismi di: Charles Bukowski

Il sempreverde pascolo degli aforismi

«"Piccola", dissi,"sono un genio ma nessuno lo sa all'infuori di me".»
Charles Bukowski

«A quanto pareva un uomo aveva solo un'alternativa, vivere una vita frenetica o diventare un barbone.»
Charles Bukowski

«Ci sono delle persone che devono sempre andare da qualche parte; andiamo in barca! Andiamo al cinema! Andiamo a scopare! Andate a cagare tutti quanti, dico sempre io, lasciatemi in pace qui.»
Charles Bukowski

«Comunque tutti finivano per crepare, era un dato di fatto. Niente di nuovo. Il problema era l'attesa.»
Charles Bukowski

«Coraggio ce l'ho. E' la paura che mi frega.»
Charles Bukowski

«Ecco il problema di chi beve, pensai, versandomi da bere. Se succede qualcosa di brutto si beve per dimenticare; se succede qualcosa di bello si beve per festeggiare; e se non succede niente si beve per far succedere qualcosa.»
Charles Bukowski

«Era come fare un lancio col paracadute — se non si apre non ci si può mica incazzare con qualcuno.»
Charles Bukowski

«Eterna risorge sempre la speranza, come un fungo velenoso.»
Charles Bukowski

«I cani avevano le pulci, gli uomini un sacco di guai.»
Charles Bukowski

«I soldi hanno solo due cose che non vanno: o sono troppi o sono troppo pochi.»
Charles Bukowski

«I soldi sono come il sesso, sembrano molto più importanti quando non ce n'è.»
Charles Bukowski

«Il capitalismo è sopravvissuto al comunismo. Bene, ora si divora da solo.»
Charles Bukowski

«Il genere umano ha molte debolezze, ma le due principali erano: incapacità di arrivare in orario e incapacità di mantenere le promesse.»
Charles Bukowski

«Il miglior lettore e il miglior essere umano sono quelli che mi fanno la grazia della loro assenza.»
Charles Bukowski

«La baciai. Baciarsi è più intimo che scopare. Ecco perché non mi è mai piaciuto che le mie donne andassero in giro a baciare altri uomini. Preferirei che se li scopassero.»
Charles Bukowski

«La morte non conta un cazzo quando ti serve un posto per dormire.»
Charles Bukowski

«La razza umana esagera tutto: i propri eroi, i propri nemici, la propria importanza.»
Charles Bukowski

«La verità profonda, per fare qualunque cosa, per scrivere, per dipingere, sta nella semplicità. La vita è profonda nella sua semplicità.»
Charles Bukowski

«Le uniche persone che conoscono la pietà sono quelle che ne hanno bisogno.»
Charles Bukowski

«Ospedali e galere e puttane: ecco le università della vita. Ho preso diverse lauree. Chiamatemi dottore.»
Charles Bukowski

«Personalmente non avevo molto da perdere, né io né il mio cazzo di media misura.»
Charles Bukowski

«Prendetemi la donna, ma lasciatemi stare la macchina.»
Charles Bukowski

Scheda dell'autore

Nome:
Charles Bukowski

Professione:
poeta e scrittore

Sito ufficiale:
http://bukowski.net/

Scegli un altro autore
smile violento
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.