La Pecora Sclera

La Pecora Sclera

Battute divertenti, immagini assurde, siti demenziali, barzellette e altre ovinità

Le cazzate di oggi

martedì, 22 giugno 2021
Il grande produttore di succhi di frutta brasiliano AUGUSTO DE PERA
Il più erotomane Primo Ministro arabo TALEK AZIZ
Notizia giornalistica: Sensazionale! Una donna ha partorito un gemello.
BAGNOMARIA: efficace metodo per sprecare 5 euro di fumo

La barzelletta del giorno:
La genesi dell' elefante

Dio inizia la creazione; crea il cielo, la terra, il giorno , la notte fino ad arrivare agli animali. Ad ogni animale da un nome e lo lascia andare fino a quando la sua fantasia si spinge a livelli incredibili, crea infatti un animale con il corpo grande, le zampe grandi, la testa grande, le orecchie grandi....tutto grande insomma! Stupito della sua creazione concede un grande onore all' animale e gli dice: "La prima cosa che tu dirai sarà il tuo nome." L' animale inizia a vagare per la terra, supera montagne, fiumi e terre desolate e infine attraversa un deserto. Nel mezzo del deserto, stremato dalla sete, come per miracolo trova un frigo bar. Lo apre e vedendo che era pieno di coca-cole esclama:"E-le-fante?".

Altre barzellette a tema animali

L'immagine del giorno

Il video di oggi

Spedizioni internazionali

Spedizioni internazionali

Altri video a tema sketch comici

Per fare bella figura con gli amici incolti:
La citazione del giorno

«Non sono calvo... ho la riga larga!»

Claudio Bisio (comico, attore, conduttore, doppiatore)

Altri aforismi di Claudio Bisio

Pensavi che Internet fosse noiosa:
Il sito assurdo di oggi

FLYPOWER

http://www.flypower.com/

La misteriosa scienza del volo delle mosche

Altri siti assurdi a tema pecore e altri animali

La leggenda metropolitana:
Casa fantasma

A Corbetta paese in provincia di Lodi,c'è una casa grandissima ma disabitata...perchè si dice abitino dei fantasmi. All'incirca una quindicina di anni fa questa casa è stata costruita con l'intento di farla vendere a molto..sta di fatto che tutte le persone che l'anno comprata ma ci sono state solo una settimana...la prima famiglia entrata è andata via subito diceva che volavano piatti sentivano strane voci rumori vari... ma i conpaesani li scambiavano per pazzi così dopo 1 decina di famiglie incredule a questo provarono a entrare e riscontrarono gli stessi problemi...così alcuni specialisti misero dei radar varie cose per vedere se c'erano delle presenze nella casa e difatti con "una specie di registratore" sentirono anche le voci di questi spiriti..alchè la casa è tutt'ora disabitata ma il suo prezzo è bassissimo visto che non la compra nessuno...

Altre leggende metropolitane a tema macabre

Cos'è una leggenda metropolitana?

Cosa cresce nel pascolo?

Il pascolo de La Pecora Sclera è pieno di buona erba (da brucare... che pensavate?). Di prati ce ne sono tanti, a cominciare dalle immagini divertenti di ogni genere: dallo humor nero alle pubblicità demenziali, passando per le cartoline più orrende, senza tralasciare alcune immagini piccanti (ma non troppo, altrimenti poi mi dicono che il sito è VM).

Ovviamente poi c'è il pratone delle barzellette pulite e delle barzellette sporche, barzellette corte e lunghe, e poi il praticello delle freddure assortite (colmi, differenze, ecc.), perché a volte "poche parole ma buone" vale ancora.

Non contento mi sono messo a cercare i siti più assurdi in Internet. C'è n'è de ogni: religioni folli, deviati del sesso, pseudoscienza e fantascienza e parecchia robaccia ancora.

In astinenza da originalità, mi sono inventato pure il vaccabolario, parodia del libro meno utilizzato dagli studenti italiani, e l'ho riempito con decine di definizioni demenziali.

Se poi questo non vi basta... vabbè, esplorate il resto de La Pecora Sclera che di umorismo ne abbiamo parecchio!

La pecora di oggi

22-06--sheep.jpg

Non è finita qui!

Le leggi di Murphy in tutto il loro umorismo pessimista sono state raccolte nella pagina: Leggi di Murphy
I grandi maestri comici hanno ancora qualcosa da dire per farci ridere nella sezione: Citazioni e aforismi
La conoscenza della lingua dell'italiano medio è sempre fonte di grasse risate: L'italiano è un optional
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.